Capelli biondo platino come Damiano David: come prendersene cura

I capelli biondo platino come Damiano David sono di tendenza negli ultimi anni ma non sono così facili da gestire.

Il problema principale infatti è che da un lato tendono a scurirsi, soprattutto quando la base come nel suo caso non è chiara e dall’altra a ingiallirsi, quindi a cambiare colore.

prendersi cura dei capelli chiari
Come prendersi cura dei capelli biondo platino/Foto Instagram @ykaaar (hairthetop.it)

Se si scegliere di fare questa trasformazione del look è anche importante sapere come gestire dopo il colore e cosa aspettarsi in termini di durata e cambiamento della tinta.

Capelli biondo platino: come curarli

Sono capelli eccentrici ma anche eleganti, molto particolari e più ricercati del classico biondo, non facili da fare né da mantenere. Non basta in questo caso infatti solo colorare il capello ma partendo da una base scura bisogna proprio decolorarlo.

come non far ingiallire il platino
Come curare il biondo platino (hairthetop.it)

Bisogna avere molta cura dei capelli decolorati, a causa dello stress per il trattamento infatti tendono a rovinarsi con maggiore facilità. Per trattare questo tipo di colorazione chiara è fondamentale usare prodotti naturali, delicati e non aggressivi proprio per non determinare dei cambiamenti in termini di colore. Quindi va bene il biondo artificiale ma pochi shampoo, non tutti i giorni, e soprattutto attenzione a cosa si utilizza.

Anche il calore è un nemico del platino, quindi meglio usare temperature a freddo o almeno calde per l’asciugatura ed evitare soprattutto piastre e simili. Ci sono tanti prodotti appositi per la cura del biondo come questo, altrimenti si può anche utilizzare un prodotto domestico fai da te a base di camomilla, olio e germogli che aiuta a rigenerare il cuoio capelluto. Le maschere per capelli possono aiutare a mantenere la colorazione a lungo termine, vale quindi la pena scegliere quelle adatte allo scopo, molto nutrienti e anche delicate. Allo stesso modo si possono fare impacchi casalinghi ad esempio con i semi di lino che sono eccellenti in questo senso.

Quello a cui bisogna fare molta attenzione è il giallo perché i capelli platino tendono a diventare progressivamente di un altro colore e quindi più scuri e ingialliti, cosa non proprio piacevole alla vista. Si può ovviare sicuramente con lavaggi appositi ma ancheevitando il sole diretto, perché non facilita assolutamente il mantenimento di quel colore molto chiaro e intenso. Sicuramente ci sono diversi provvedimenti da voler adottare ma in questo modo si evita di dover fare una nuova colorazione dopo poco tempo.