Combattere il caldo con le giuste acconciature: quali sono le migliori da sfoggiare nelle giornate torride

Con il caldo dell’estate è impensabile tenere i capelli sciolti: basta saper scegliere le acconciature migliori per rinfrescarsi subito.

Essendo nel piano dell’estate anche tenere i capelli sciolti fa aumentare la temperatura corporea e la sensazione di non respirare quasi. Per cercare di alleviare almeno in parte il calore estremo di queste giornate si può puntare su una scelta strategica intelligente per quanto riguarda la propria acconciatura.

Acconciature contro il caldo
Ecco le acconciature che salvano dal caldo dell’estate – Hairthetop.it

Alcune di queste infatti consentono non solo di essere meno accaldate, ma anche di presentarsi con uno stile molto raffinato ed elegante, e per chi vuole più casual e pratico.

Le 3 acconciature che salvano durante l’estate

Lo chignon è una delle acconciature più rapide e comode quando si vogliono legare i capelli. Solitamente si prendono tutti i capelli e li si fanno girare su se stessi fino a stringerli con l’elastico e questo rischia a lungo andare di far diradare la chioma. Per ottenere uno chignon perfetto e molto più elegante, bisogna fare una coda alta e all’ultimo giro di elastico fermarsi a metà della lunghezza.

A questo punto bisogna prendere le ciocche che rimangono rivolte verso il basso e avvolgerle attorno al resto dei capelli per poi fissarle con una forcina. In questo modo i capelli saranno molto più morbidi e lo chignon più voluminoso. Si può completare questo look aggiungendo dei foulard, dei cerchietti oppure delle coroncine impreziosite con dei brillantini.

Ecco le acconciature migliori
Questa acconciatura è molto raffinata ed elegante – Hairthetop.it

La treccia a corona è un’altra acconciatura bellissima, che dona un look decisamente romantico e dedicato. Per realizzarla bisogna partire dividendo i capelli a metà con il pettine, per poi fare delle trecce alla francese partendo dalle tempie e scendendo fino a raggiungere la nuca. Per fissarle si possono utilizzare delle forcine oppure delle mollettine colorate. La treccia a corona può essere realizzata su qualsiasi tipo di capelli, sia lisci sia ricci, devono solo essere abbastanza lunghi per poter intrecciarli.

Infine un’altra soluzione riguarda questa volta il taglio: optare per un faux bob può decisamente salvare dal caldo. Si tratta di un finto caschetto, traducendo letteralmente il nome, ed è un’acconciatura che si sta sempre più diffondendo tra le star. Il tutto dipenderà dall’asciugatura con il phon. Bisogna arrotolare le ciocche verso il collo e fissarle alla nuca con le forcine e l’effetto finale sarà molto naturale. Se non ci si trova bene con il phon si può anche optare per la piastra oppure per l’arricciacapelli ricordandosi sempre il movimento verso l’interno e mai verso l’esterno.

Impostazioni privacy