Le regole per una coda di cavallo a regola d’arte: adatta anche a cerimonie e eventi speciali

La coda di cavallo è una delle acconciatura più comode in estate, ma come farla alla perfezione? Alcuni trucchi per essere al top.

La donna tiene molto ai suoi capelli e soprattutto ama cambiare stile in continuazione. Esistono numerose acconciature che si possono ottenere, ma non tutte hanno la possibilità di essere adatte ad ogni occasione. La coda di cavallo, solitamente, viene usata per occasioni informali, ma non è detto che non possa essere perfetta anche per le cerimonie.

Come fare una perfetta coda di capelli
Le regole per la perfetta coda di cavallo- Hairthetop.it

Seguendo le regole giuste si può ottenere uno stile mozzafiato e dei capelli favolosi, da mostrare a chi ci sta intorno. Inoltre può sembrare semplice da realizzare, ma in realtà per apparire la meglio ci sono diversi step fondamentali a cui tener conto. Di seguito scopriamo come realizzare una coda impeccabile.

Le regole per una coda di cavallo perfetta

A chi non piace apparire la più bella quando ci si prepara per un evento speciale? Anche con un look semplice come la coda di cavallo si può essere al top, basta utilizzare alcuni accorgimenti.

La prima cosa che devi fare è pettinare i capelli per bene sciogliendo tutti gli eventuali nodi, basterà seguire la direzione nella quale si vuole che vada la coda. La differenza la fanno i colori, per un look più vaporoso andrebbe utilizzato un volumizzante sulle radici. Chi vuole ottenere una coda più tirata, come quelle rece celebri da Ariana Grande, dovrà munirsi di gel o lacca per fissare al meglio i capelli.

Scegliere la spazzola giusta è un’operazione fondamentale, infatti riesce a fare differenza tra una coda alla moda e una sciatta. L’ideale è la spazzola a setole piatte, il pettine in carbonio, oppure il pennellino in setole naturali. A questo punto bisogna legare la coda, avere i capelli lunghi aiuta ad ottenere un effetto ancora più stiloso.

Per ottenere una coda alta si dovranno tirare bene i capelli sulla sommità con l’aiuto di un pettine. Invece per una coda bassa e morbida è possibile ile utilizzare le dita per non tirare troppo la chioma.

La coda può essere impreziosita da accessori, elastici colorati o con l’applicazione di piccoli gioielli come prevede il trend dell’estate 2023. Per un look ancora più particolare si può scegliere di intrecciare i capelli in una o più trecce, unendo in questo modo due acconciature in una.

 

Impostazioni privacy